Un Meridionale in Inghilterra

giovedì, luglio 06, 2006

Continua la ricerca del lavoro! Questa mattina siamo stati al South Devon College, un centro che si occupa di avviamento al lavoro o agli studi universitari, fornendo conoscenze che vanno dalla sociologia alla Information Tecnology. Noi avevamo un appuntamento con l'ufficio graduates, che si occupa di aiutare neo laureati a trovare lavoro ed è finanziato con i fondi europei (euroscettici e pseudonazionalisti il futuro è in Europa!). Appena arriviamo ci fanno le solite domande di rito: da dove venite? da quanto tempo state in Inghilterra? cosa avete studiato? Dopo aver risposto come bravi scolaretti, il Mr ci fa: "Ho già contattato alcune persone che vi possono aiutare, l'unico requisito che vi chiediamo riguarda la vostra volontà di rimanere in quest'area per contribuire al suo sviluppo economico". Praticamente il loro obietto è quello di trattenere i cervelli e fare in modo che non si spostino nemmeno di 50 Km. A questa strana domanda (strana sopratutto per un meridionale sempre pronto con la valigia in mano a spostarsi altrove) rispondiamo, ovviamente, positivamente. Ma non finisce qui: il Mr ci chiede: "Pensate di aver bisogno di migliorare qualche skill?" Increduli rispondiamo che sicuramente dovremmo migliorare il nostro inglese. Il Mr. si alza dalla sedia, fa una telefonata, ritorna e ci dice che a giorni riceveremo una lettera con i moduli per l'iscrizione ad un corso di lingua inglese per stranieri. Arrivati a questo punto io e Anto pensiamo che si tratti di uno scherzo! Ma il bello deve ancora arrivare, poiche prima di lasciare l'ufficio il Mr. ci dice:" Tenendo conto dei vostri studi, in quale branca vorreste lavorare?...è giusto che facciate qualcosa che vi piace". Logicamente è scattato il panico, perchè uno domanda del genere non l'avevamo mai ricevuta; addirittura ci ha chiesto "cosa vi piacerebbe fare", e non "cosa siete disposti a fare". Sull'uscio della porta, mentre andavamo via, il Mr. ci rassicura dicendo: "troveremo qualcosa per voi, presto vi ricontatteremo. Cheers".

7 Comments:

  • incredibile ma vero :)) l'avevo detto che siete nel posto giusto (^_*)
    good luck mates!

    By Blogger fiordizucca, at 9:54 PM  

  • Ma siete andati da Torquay alla luna?? Non ci posso credere! Ma come si fa ad essere IMPREPARATI su una domanda cosí???
    Forza ragazzi, che gli stampini da soufflé sono vicinissimi! (ed il ragazzo spagnolo come va, si ambienta??? bisogno di un dizionario umano???fate un fischio!). Gab, mi devo comprare un bel tritaghiaccio...

    By Blogger cannella, at 11:11 PM  

  • gabri. carissimo...
    saluti dalla terra di lech walesa...

    tutto di luxx... tra un po aggiornero il blogg...

    vedo che la via del lavoro e rosea...
    sti inglesi sono dei pazzi d-alto borgo diokaro....

    spakkate tutto...
    cia cia........

    By Anonymous Palonsky, at 1:37 AM  

  • E allora incrociamo le zampette...

    By Anonymous lizzy, at 9:06 AM  

  • Grazie a tutti per le parole di incoraggiamento, in questo periodo ne abbiamo bisogno!.

    By Blogger Gab, at 5:45 PM  

  • sembra davvero che siate nel posto giusto: in bocca al lupo.

    By Blogger PiB, at 6:15 PM  

  • Per Pib: Grazie per essere passato e, logicamente, CREPI IL LUPO!

    By Blogger Gab, at 6:28 PM  

Posta un commento

<< Home